Dopo aver progettato l’impianto per meglio ottimizzare i punti di utilizzo, l’ideale è disegnare l’impianto elettrico su una planimetra delle strutture comprensive di arredi

Per realizzare un impianto elettrico civile vi sono quattro fasi fondamentali:

  1. Le tracce a parete
  2. La posa delle tubazioni
  3. La stesura delle linee
  4. Il montaggio dei frutti

ESEMPIO DI PROGETTO SCHEMATICO

1. Le Tracce a parete

La prima fase nella realizzazione di un impianto consiste nel tracciare ovvero disegnare sulle pareti la struttura dell’impianto (le scatole da incasso e le tubazioni).
Solitamente la traccia avviene con spray direttamente sul forato o sul muro intonacato al grezzo.
E’ in questa fase che si definiscono le posizioni e le quote delle varie parti di un impianto.
Al termine della traccia si forniscono all’impresa edile di turno le scatole da incasso che saranno posizionate (murate) nelle posizioni definite; le scatole oltre ad essere murate avranno sotto di loro spaccature per fare in modo che possano essere poi posate le tubazioni di collegamento tra le scatole di derivazione e le scatole portafrutti (utenze).

tracce

2. La posa delle tubazioni

Con la posa di tubazioni corrugate, flessibili, pesanti di diversi colori a secondo dell’impianto da eseguire; si realizza la vera e propria struttura dell’impianto elettrico.
La posa avviene solitamente dalla scatola di derivazione al punto di utilizzo (parallelo) e tra due punti utilizzo (serie).

Scatola di derivazione TV e scatola derivazione elettrica

Tubazioni alle scatole portafrutti

Vista di predisposizione cucina con quote segnate a parete

Vista tubazioni murate

Dopo aver posato le tubazioni queste ultime verranno murate (sia a terra, che a parete), siamo così pronti per passare alla terza fase dell’impianto.

3. La stesura delle linee

Con la stesura/infilaggio delle linee passiamo così alla terza parte dell’impianto.
L’infilaggio avviene tramite una sonda, detta molla, che si infila (essendo rigida e flessibile) nella tubazione e si ritrae dopo aver collegato le linee (i conduttori).

Nella foto potete vedere il capo di una sonda (molla) con le linee pronte ad essere infilate.
Una volta infilate le linee si assiemano e si giuntano con appositi morsetti.
Siamo così pronti per passare all’ultima fase.

4. Il montaggio dei frutti

La posa dei Frutti (prese, interruttori, etc) rende funzionante l’impianto elettrico.

Il montaggio dei frutti avviene dopo che ogni parte di muratura (intonaci/gessi/pittura) e rivestimenti (piastrelle) sono state completate.

Frutti Ligh Bticino con placca blu gomma

Frutti Ligh Bticino con placca Kristal

Con la posa di Frutti e Placche ed il collaudo abbiamo terminato l’impianto elettrico civile.